RSS

Archivio mensile:luglio 2014

Contro l’occupazione Israeliana della Palestina, come contro l’Apartheid.

413_633-Mandela e Arafat

Perchè l’apartheid finì?

Perchè l’opinione pubblica mondiale era ormai apertamente schierata contro questo crimine contro l’umanità.

Quei paesi che potevano fare qualcosa per porvi fine (anche quelli che tutto sommato non avrebbero più di tanto voluto) non poterono più girare la testa dall’altra parte, dovettero mettere in campo una politica anti-apartheid fatta di sanzioni, embarghi e disinvestimento nei confronti del Sud Africa. I potenti bianchi e la politica sudafricana rimasero isolati, e furono costretti a cambiare direzione.

Ma la scintilla che innescò tutto fù l’informazione. Tutti al mondo sapevano, si indignavano e protestavano. Tutti volevano che l’apartheid finisse, e finì.

Bene, lo stesso deve succedere con l’occupazione Israeliana della Palestina, e con i crimini contro l’umanità che vengono regolarmente commessi da Israele nella Striscia di Gaza e in Cisgiordania.

Dobbiamo parlarne il più possibile, dobbiamo indignarci, dobbiamo protestare. Dobbiamo VOLERE che lo scempio del popolo palestinese finisca.

Quando sarà tutta l’opinione pubblica mondiale a volerlo, quando tutti vorremo questo, allora i nostri paesi non potranno più girarsi dall’altra parte, dovranno intervenire, e forse questa carneficina finirà.

Citazione:

«Le Nazioni unite assunsero una dura posizione contro l’apartheid; nel corso degli anni fu costruita un’intesa internazionale, che aiutò a porre termine a quell’iniquo regime. Ma noi siamo ben consapevoli che la nostra libertà rimarrà incompleta senza la libertà dei Palestinesi»… Nelson Mandela.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su luglio 22, 2014 in Varie

 

Tag: , , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: